Chi Paga al Primo Appuntamento tra Single?

appuntamento tra single

Related Post

  • No related post.

    Come ci si comporta ad un primo appuntamento tra single

     

    Nel primo appuntamento tra single uno dei problemi che si pongono, quando si esce con una ragazza è “Chi dovrebbe pagare ad un appuntamento?”.Questo dilemma, per i nostri antenati non  esisteva, o perchè l’ uomo ancora rispettava il “galateo“, dove vige l’essere cavalieri, o perchè la donna ancora non lavorava e quindi era inevitabile che fosse l’uomo a prendersi carico di queste situazioni.

    Con il passare degli anni, l’ emancipazione delle donne, il mischiarsi con altre culture, hanno cambiato le carte in tavola.C’è stato un periodo in cui erano le donne a pagare, forti della “nuova posizione in società“.Questo dava loro un’ autostima, un potere ed un senso di riscatto.

    Poi le cose sono cambiate, le donne sono tornate sui loro passi, pensando di mantenere il loro status in società, ma esigendo che fosse l’uomo a prendersi in carico queste “incombenze”.

    Insomma il dibattito su questa questione potrebbe probabilmente durare per anni, senza trovare una risposta che sia giusta o sbagliata a priori: per questo motivo abbiamo deciso di prendere in considerazione ogni aspetto di questo argomento, per permetterti di capire un po’ meglio come affrontare uno dei dubbi più imbarazzanti di un appuntamento!

    1. Paga il ragazzo sempre e comunque Tradizionalmente dovrebbe essere sempre il ragazzo a pagare ad un appuntamento: questo è un retaggio dei tempi in cui era l’uomo a portare i soldi a casa, mentre la donna si occupava semplicemente delle faccende domestiche e non aveva dunque un reddito. Ancora oggi un ragazzo che paga ad un appuntamento viene visto come un cavaliere, e molte donne pretendono questo gesto da parte sua. Altre, invece, non accettano che sia sempre l’uomo a occuparsi del conto, perché lo vivono come un insulto personale!

    2. Paga chi ha fatto il primo passo Forse la regola più intelligente e moderna per stabilire con certezza, e senza dubbi last-minute, chi debba pagare il conto ad un appuntamento. In pratica, il pagamento tocca a chi ha fatto il primo passo, dunque a chi ha invitato l’altro ad uscire: questo significa che non importa il sesso, ma la proposta vera e propria!

    3. Si paga alla romana Un altro modo molto discreto per risolvere il dubbio di chi paga la cena, è pagare alla romana: ovvero dividere il conto e fare a metà. Si tratta probabilmente della soluzione migliore per un primo appuntamento, considerando il fatto che non esiste ancora una relazione e dunque nessun obbligo verso il partner: inoltre, pagare alla romana aiuta a rendere l’appuntamento più morbido e privo di sottintesi!

    4. Chi paga al primo appuntamento? La maggior parte delle donne pensa che debba essere il ragazzo a pagare al primo appuntamento, perché così vuole la tradizione e perché è molto romantico e cavalleresco: spesso è così che avviene, anche perché solitamente è il ragazzo a chiedere alla ragazza di uscire, dunque viene rispettata anche la regola del primo passo! In realtà questo gesto è realmente romantico solo quando spontaneo: forzare un ragazzo a pagare il conto, facendogli pressione psicologicamente, è una cosa barbara e orribile. Inoltre, una donna dallo spirito indipendente potrebbe preferire una soluzione fifty-fifty: pagare alla romana, dunque, è spesso la cosa migliore!

    5. Come ricambiare? La cosa più bella, quando un uomo o una donna si offre spontaneamente per pagare il conto, è ricambiare questo gesto pagando per qualcos’altro, come ad esempio un aperitivo, l’ingresso in un locale o il parcheggio. È un modo molto più romantico e genuino per fare fifty-fifty, e per vivere la questione più come un piacere che come una preoccupazione!

    Per scoprirlo viene a cercare la tua anima single e sexy, così potrai dirci quale opzione avete soddisfatto!